Giornate nazionali di Formazione e Spiritualità missionaria: Assisi 25 - 28 agosto 2022

Giornate nazionali di Formazione e Spiritualità missionaria: Assisi 25 - 28 agosto 2022

La ventesima edizione delle Giornate nazionali di Formazione e Spiritualità missionaria si è aperta nel pomeriggio di giovedì 25 agosto ad Assisi con la preghiera dell’assemblea di oltre 120 partecipanti presenti alla Domus Pacis, oltre ad una sessantina di “convegnisti in streaming”. 

Il saluto di monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo di Bari e presidente della Fondazione Missio, ha dato il via alle Giornate (25 – 28 agosto) dedicate allo slogan della Giornata Missionaria Mondiale “Vite che parlano”, evento promosso dall’Ufficio nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese (Cei), per ascoltare esperienze di missione e testimoni diretti di esperienze dell’ad gentes.

Lo ha sottolineato don Giuseppe Pizzoli, direttore generale di Missio, spiegando che le “vite che parlano” dello slogan evocano «l’ascolto attento dei testimoni per imparare ad esserlo anche noi. In questi giorni avremo modo di farlo, in sintonia con il cammino sinodale che ci rimette in ascolto attento di vite che raccontano Gesù; per imparare anche noi ad essere missionari nel mondo e nella quotidianità.

Seguiremo le parole del Vangelo che ci parlano di san Paolo. La sua conversione è un testimonianza forte che ci chiama a seguire il suo esempio».

Al centro di queste giornate di studio sempre la missione come cooperazione e scambio tra Chiese. Lo ha sottolineato ancora don Pizzoli, citando il decreto conciliare Ad Gentes che mette in evidenza la cooperazione e lo scambio tra le Chiese. «Nella Chiesa italiana ci troviamo con la presenza di 1500 sacerdoti diocesani in convenzione provenienti da altri Paesi, metà dei quali inseriti nelle parrocchie per il servizio pastorale, ci sono inoltre circa 5000 religiosi e moltissime religiose e laici che vengono da altre culture ed esperienze di Chiese. Dobbiamo imparare a convivere con queste realtà, lasciarci educare, siamo sempre e soltanto una sola Chiesa non più eurocentrica ma globalizzante e globalizzata, in una parola universale».

Il prossimo appuntamento per tutti è a Milano dal 29 settembre al 2 ottobre prossimi per il Festival della Missione 2022.

Per approfondimenti:

Seconda giornata di Assisi,

Le testimonianze della terza giornata di Assisi,

In chiusura delle giornate di Assisi.