Riabilitazione e ampliamento della casa sacerdotale, cappella e sala parrocchiale a Caiundo, Menongue, provincia di Kuando Kubango

Riabilitazione e ampliamento della casa sacerdotale, cappella e sala parrocchiale a Caiundo, Menongue, provincia di Kuando Kubango

< Torna a

Il Centro Pastorale Santa Josefina Bakhita di Caiundo, è una piccola comunità ecclesiale, nella provincia di Kuando Kubango, nel sud del paese, a 130 chilometri dalla capitale.

In passato il Centro Pastorale Santa Josefina Bakhita veniva visitato solo per i fine settimana. Ora S. Em. Il cardinal Eugenio Dal Corso, dopo essere stato vescovo per 23 anni in due diocesi angolane, e vescovo emerito di Benguela, ho scelto di vivere come missionario a Caiundo in un centro dove non ci sono sacerdoti, facendo catechesi, celebrando Messa, e organizzando gruppi pastorali.

Da meta del 2018, dal suo arrivo a Caiundo, il Cardinale Dal Corso ha iniziato a dare un volto nuovo alla comunità locale, facendo alcune riparazioni necessarie alla piccola chiesetta, in particolare l’esigenza di installare il tabernacolo, ultimare la sacrestia e installare 4 finestre. Per quanto riguarda la casa dei sacerdoti: riattivare l'impianto elettrico, costruire due stanze con bagno e un serbatoio d'acqua; e nell'atrio della casa allestire un piccolo ufficio parrocchiale. Il Centro Pastorale Santa Josefina Bakhita di Caiundo, è una piccola comunità ecclesiale, nella provincia di Kuando Kubango, nel sud del paese, a 130 chilometri dalla capitale.

In passato il Centro Pastorale Santa Josefina Bakhita veniva visitato solo per i fine settimana. Ora S. Em. Il cardinal Eugenio Dal Corso, dopo essere stato vescovo per 23 anni in due diocesi angolane, e vescovo emerito di Benguela, ho scelto di vivere come missionario a Caiundo in un centro dove non ci sono sacerdoti, facendo catechesi, celebrando Messa, e organizzando gruppi pastorali.

Da meta del 2018, dal suo arrivo a Caiundo, il Cardinale Dal Corso ha iniziato a dare un volto nuovo alla comunità locale, facendo alcune riparazioni necessarie alla piccola chiesetta, in particolare l’esigenza di installare il tabernacolo, ultimare la sacrestia e installare 4 finestre. Per quanto riguarda la casa dei sacerdoti: riattivare l'impianto elettrico, costruire due stanze con bagno e un serbatoio d'acqua; e nell'atrio della casa allestire un piccolo ufficio parrocchiale. 

Un Cardinale in missione...

Un Cardinale in missione...

Download (1,15MB)

Casa dei sacerdoti

Salone Parrocchiale

Insieme possiamo cambiare molte storie.  <br><br> Supporta il lavoro dei missionari di tutto il mondo.

Insieme possiamo cambiare molte storie.

Supporta il lavoro dei missionari di tutto il mondo.